La famiglia Pagnoncelli Folcieri si stabilisce a Scanzorosciate verso la metà dell’Ottocento. Giancarlo Pagnoncelli Folcieri, farmacista di terza generazione, produce le prime 6 bottiglie di Moscato di Scanzo negli anni ’50, da poche gambe di vite tenute nell’orto di casa.

La prima bottiglia etichettata è datata 1962.

La produzione si è ampliata (anche se ancora negli anni ’80 era limitata a un centinaio scarso di bottiglie) e oggi coinvolge tutte la famiglia.

Siamo tra i più piccoli produttori della più piccola DOCG d’Italia, ad oggi l’unica lombarda.

SCOPRI TUTTE LE

NOSTRE BOTTIGLIE

VAI ALLA PAGINA